Portale Medica. La Malattia, I Sintomi, Il Trattamento
Principale » Dizionario » Colite alimentare e sanguinante (colite ulcerosa)

Colite alimentare e sanguinante (colite ulcerosa)

Può essere difficile sapere cosa significa la dieta quando hai la colite ulcerosa. Qui guardiamo a ciò che è disponibile dalla ricerca nel campo delle diete. A questo proposito, abbiamo parlato con due esperti e abbiamo chiesto all'Associazione Colitis-Crohn quali membri si raccomandano l'un l'altro.

Negli ultimi 30 anni non ci sono state chiare raccomandazioni dietetiche ufficiali per la colite ulcerosa. D'altra parte, molti consigli personali sono stati dati su cosa tollerare mangiare. È stato molto confuso, dice Bente Buus Nielsen, presidente dell'Associazione Colitis-Crohn.

"È stato molto confuso perché ciò che funziona per uno non funziona per un altro. Ad esempio, alcuni con la malattia stanno meglio evitando la carne rossa, mentre altri non notano alcuna differenza. Abbiamo nell'associazione stato coinvolto in diversi progetti di ricerca in cui abbiamo risposto a questionari sulla nostra dieta, e qui è stato in gran parte in fibra, la carne rossa, latte e verdure fibrose come porri, funghi e arance che hanno dimostrato di fornire geni senza di essa, tuttavia, ciò vale per tutti. Abbiamo perso i risultati della ricerca che mostrano ciò che possiamo sopportare di mangiare e ciò di cui abbiamo bisogno di trattenerci, afferma Bente Buus Nielsen.

Che la ricerca è stata carente di nutrizione è il professor dr. con. Pia Munkholm è d'accordo. E 'consulente di gastroenterologia presso Gastro Unità a Herlev Hospital e si occupa anche di progetti di linee direttrici per l'organizzazione internazionale ECCO, che sta per il Crohn e Colite europea dell'Organizzazione. Pia Munkholm sottolinea l'esistenza di numerosi studi in questo settore, ma gli studi che sono stati fatti, spesso non è soddisfatto i requisiti per le prove in cieco randomizzati e controllati sono gli studi più affidabili, e che, di conseguenza, ha dovuto respingere molti studi, quando si determina se una dieta dovrebbe essere raccomandata o meno nelle linee guida nazionali e internazionali.

- Vi sono studi insufficienti che dimostrano che la dieta può rendere inattiva la malattia. Ma ora abbiamo studi che dimostrano che una dieta australiana può aiutare i pazienti con colite ulcerosa nei periodi in cui la malattia è inattiva, ma dove si verifica l'intestino irritabile. È stato dimostrato che circa Il 50-80% dei pazienti con colite ulcerosa ha una malattia dell'intestino irritabile durante i periodi liberi da malattia. L'intestino irritabile si manifesta in traspirabilità a causa di aria, un modello di sgabello cambiante e dolore addominale periodico. Circa il 30 percento della popolazione sana è infastidito da una malattia dell'intestino irritabile. La ricerca ha dimostrato che la dieta a basso contenuto di FODMAP aiuta a curare le malattie dell'intestino irritabile, afferma Pia Munkholm.

Dieta FODMAP bassa

Ottieni un buon consiglio nel dibattito

Nel dibattito di health-root sui problemi gastrointestinali, puoi ricevere consigli o condividere le tue esperienze.

Nel 2007, Pia Munkholm ha ricevuto la dieta a basso contenuto di FODMAP dopo una visita in Australia. A casa, lei è stato responsabile di un eHealth progetto di ricerca presso Herlev Hospital, dove più di 6 settimane, la dieta FODMAP bassa testato su 80 colite ulcerosa e pazienti Crohn in cui la malattia non è più attivo, ma in cui i pazienti avevano dell'intestino irritabile.

"I nostri studi mostrano che il 60% di questi pazienti ha avuto una diminuzione o una scomparsa significativa dei sintomi dopo aver seguito la dieta. Anche dopo alcuni giorni, molti dei pazienti sono migliorati. Pertanto, raccomandiamo questa dieta durante i periodi in cui la malattia è a riposo se si verifica una malattia intestinale irritabile, dice Pia Munkholm.

Una dieta a basso contenuto di FODMAP riduce o esclude completamente determinati carboidrati dalla dieta per un periodo di 4-8 settimane. La parola FODMAP è un'abbreviazione per una varietà di carboidrati. Questi sono carboidrati fruttosio (zucchero di frutta), lattosio (zucchero del latte), oligosaccaridi (fruttani e galattani) e polioli (zucchero alcool).

- A volte la quantità di un particolare di carboidrati a catena corta in combinazione con polioli, fruttosio, galattosio, fruttani, e gli alimenti senza zucchero che causano i sintomi, quindi potrebbe essere sufficiente a limitare alcuni alimenti, mentre altri possono completamente esclusi perché hanno una molto alto contenuto di FODMAPS, dice Pia Munkholm.

Pia Munkholm consiglia di mantenere la dieta per 4-8 settimane e poi reintrodurre lentamente i diversi tipi di carboidrati, uno per uno, solo in piccola poiché dosi più grandi allora, per vedere se si può tollerare il carboidrato.

Durante la dieta, devono essere utilizzati solo frutta contenente parti uguali di fruttosio e glucosio o glucosio. Ad esempio, potresti preferire il consumo di ananas, arancia e banana, ma non bere succo d'arancia poiché il contenuto di fruttosio è molto concentrato nel succo. È importante leggere le dichiarazioni del prodotto, ad esempio il fruttosio può verificarsi in marmellata, latte in polvere, prodotti per la colazione e snack bar. Nelle diete a basso contenuto di FODMAP, si raccomanda inoltre di stare lontano dai latticini con un alto contenuto di lattosio.Quindi, dovresti evitare tutte le forme di latte, yogurt e cibi aggiunti al lattosio come torte di fegato, salsicce, pane, gelato e cioccolato alla panna.

Tutte le persone trovano difficile abbattere gli oligosaccaridi, ma solo le persone con l'intestino irritabile hanno problemi. Anche se si deve stare lontano da grano e segale nella dieta, non si tratta di glutine ma i fruttani e galattani, che si trovano nelle piante - per esempio frumento, segale, aglio e cipolle - ed essiccati legumi - come i fagioli secchi, ceci e lenti.

Si dovrebbe anche evitare di polioli si trovano naturalmente in alcuni frutti come avocado, mele e pere, ma anche in verdure come il cavolfiore ed i funghi. Essi sono utilizzati anche come dolcificante in forma di sorbitolo e xilitolo (come si trova spesso in gomme da masticare), o isomalto, maltitolo e mannitolo.

Secondo Pia Munkholm, potrebbe essere un po 'difficile ricordare quali cibi tenere lontano e quali mangiare, quindi ti consiglia di avere una panoramica di FODMAPS. Insieme a una serie di dietologi, è autore del libro "Low FODMAP dieta dà il tempo di respirare", uscito l'editori Muusmann. Qui puoi trovare gli elenchi dei diversi alimenti. Uno può anche essere guidato a trovare cibo FODMAP-free su un'APP, che gli autori hanno sviluppato.

Nell'associazione Colitis-Crohn, è stato speso molto tempo a scambiare esperienze con le fibre nella dieta perché molte persone hanno una dieta ricca di cibi ricchi di fibre. Qui siete appassionati di dieta a basso contenuto FODMAP, anche per la ragione che i ricercatori alla base di questa dieta solo sconsigliano mangiare la dieta ricca di fibre, perché gli studi dimostrano che si può aumentare il disagio di colon irritabile.

Annuncio (leggi sotto)

Farina d'avena aiuta alcune persone

Anche l'associazione Colitis-Crohn segue con grande attenzione Profermin, poiché molti membri hanno sperimentato di alleviare i sintomi quando la malattia si innesca. Professore dr. Med. Aleksander Krag presso il Dipartimento di Malattie Gastrointestinali Mediche dell'Ospedale Universitario di Odense ha studiato la trota di mare Profermin. Profermin è preso da 250 ml di pezzi di bevande e consiste di avena fermentata, lecitina e batteri lactobaccillus di acido lattico probiotico.

Ci sono stati due studi sull'uso di Profermin in pazienti con colite ulcerosa. L'ultimo studio è stato uno studio randomizzato controllato, in cui a 73 pazienti per partita sono stati somministrati due prodotti diversi senza sapere quale prodotto hanno ricevuto. Un gruppo di pazienti ha ricevuto l'energia e il farmaco proteico Fresubin, che è già utilizzato nella terapia nutrizionale, tra le altre cose negli ospedali. L'altro gruppo di pazienti ha ricevuto il riccio di mare Profermin. Ogni giorno per otto settimane, i pazienti hanno scritto i loro sintomi sul web in modo che i medici potessero seguire. Dopo otto settimane, passarono all'altro prodotto e scrissero anche i loro sintomi.

"Il nostro studio mostra che il 31% dei pazienti che hanno ricevuto la trota di mare Profermin ha calmato la malattia, mentre lo stesso era vero per il 15% dei pazienti trattati con Fresubina. Più del 50% dei pazienti che ricevono Profermin ha subito una riduzione dei sintomi, afferma Aleksander Krag.

- Non abbiamo riscontrato alcun effetto collaterale sul prodotto, come nel caso della medicina che le viene somministrata. Vorremmo indagare se il trattamento prolungato può impedire alla malattia di riapparire.

Aleksander Krag, che crede ci siano diversi motivi per cui il prodotto funziona:

- Profermin composto da avena fermentata, lecitina e batteri lattici probiotici. L'avena fermentata cambia con gli acidi lattici probiotici nell'intestino e ristabilisce la funzione di barriera del colon, che viene decomposta quando si ha la colite ulcerosa. Profermin contiene anche l'emisfero della prostata, che è una molecola che aiuta a ripristinare la barriera. Pertanto, la farina d'avena fermentata funziona in modo che possa calmare la malattia più velocemente ", spiega Alexander Krag.

L'associazione Colitis-Crohn ha seguito lo sviluppo di Profermin sin dall'inizio.

"Profermin è un po 'caro, quindi lo seguiremo se il prodotto è stato approvato per l'acquisto. Ci sono più ottimista di quanto siamo stati, perché ora abbiamo dieta a basso FODMAP che molti hanno grande piacere, e abbiamo anche avuto una bevanda di avena che può aiutare alcune persone, afferma Bente Buus Nielsen.


Se Ti È Piaciuto Il Nostro Articolo E Si, Hanno Qualcosa Da Aggiungere, Condividere I Tuoi Pensieri. E 'Molto Importante Conoscere La Vostra Opinione!

Aggiungi Un Commento