Portale Medica. La Malattia, I Sintomi, Il Trattamento
Principale » Medicina » Antibiotici

Antibiotici

antibiotici

Gli antibiotici sono un termine collettivo per agenti che agiscono contro le infezioni batteriche. Le cellule batteriche differiscono dalle cellule umane in diverse aree. Pertanto, è possibile influire sui batteri causati da un'infezione della medicina senza influenzare le nostre cellule. Il sistema immunitario del corpo è fondamentalmente in grado di combattere un'infezione, ma a volte è necessaria l'assistenza antibiotica.

Gli antibiotici sono utilizzati in molte diverse malattie come infiammazione della gola, polmonite e clamidia. Tuttavia, gli antibiotici devono essere somministrati e somministrati con riserva poiché il rischio che i batteri perdano la sensibilità al trattamento aumenta con l'uso aumentato.

Esistono molti tipi di antibiotici, di cui la penicillina è quella maggiormente utilizzata. Tutti i tipi di antibiotici inibiscono la crescita dei batteri o li uccidono influenzando la loro struttura. Quando i batteri si indeboliscono, diventa più facile per il sistema immunitario umano combatterli. Poiché in alcuni casi gli antibiotici colpiscono anche i batteri buoni umani - ad esempio i batteri intestinali - il trattamento con antibiotici può spesso essere accompagnato da disturbi allo stomaco.

I batteri differiscono notevolmente e il tipo di antibiotici che agiscono su un batterio può essere inefficace rispetto a un altro. Pertanto, è vantaggioso conoscere il batterio esatto causato dalla malattia, in modo da poter fornire il trattamento più preciso.

Mezzi che influenzano il folato del corpo

A differenza degli umani, i batteri stessi formano il folato di vitamine. Il folato è necessario perché i batteri vivano, e quindi puoi inibire la formazione del folato del corpo per uccidere i batteri. Il vantaggio di questo è che le cellule umane non sono colpite in quanto otteniamo il folato necessario attraverso la dieta. Sulfonamidi e trimetoprim sono gruppi di farmaci che uccidono i batteri solo inibendo la formazione di folato. Poiché i fondi sembrano un po 'diversi, possono essere combinati per dare un effetto migliore.

Mezzi che agiscono sulla parete cellulare batterica

La struttura della cellula batterica con una parete cellulare spessa o sottile è un altro bersaglio per gli antibiotici. La parete cellulare non è presente nelle cellule umane e pertanto i batteri possono essere influenzati dalle pareti cellulari. Quando la formazione di pareti cellulari non si verifica in modo ottimale, ad es. sotto l'influenza della penicillina, il batterio si gonfia e muore invece di dividerlo. Significa che lavorare in questo modo ha effetto solo quando il batterio sta crescendo.

Le penicilline possono essere strette o ad ampio spettro. L'ampio spettro funziona su diversi tipi di batteri rispetto allo spettro ristretto. Tuttavia, vi è una maggiore possibilità che il corpo mantenga la sua sensibilità alla penicillina a lungo termine se si utilizzano i tipi di penicillina a taglio stretto più spesso.

Mezzi che agiscono sulla sintesi proteica batterica

La formazione di proteine ​​è essenziale per le cellule sia umane che batteriche. Le sostanze che fanno parte della formazione proteica nelle cellule batteriche sono leggermente diverse da quelle delle cellule umane. Queste sostanze sono quindi anche una misura di indebolimento o uccisione del batterio. Ci sono molti agenti che inibiscono la formazione di batteri della proteina e, agendo in diversi stadi dello sviluppo batterico, saranno in grado di combinarsi per ottenere un effetto più forte. Le tetracicline, il cloramfenicolo e l'acido fusidico sono esempi di tipi di farmaci che funzionano in questo modo. Differiscono in particolare perché alcuni inibiscono la crescita batterica mentre altri uccidono il batterio.

Mezzi che agiscono sul DNA / RNA batterico

Blocchi di DNA e RNA per lo sviluppo di nuove cellule. Lo sviluppo delle cellule da RNA e DNA avviene, tra l'altro, con gli enzimi utilizzati per la divisione. Questi enzimi sono diversi nell'uomo e nei batteri, e quindi gli enzimi che i batteri usano possono essere specificamente inibiti. Il batterio muore quando inibisce il suo enzima topoisomerasi II. Flouroquinoles è un gruppo di farmaci che inibisce la topoisomerasi II. Farmaci come il metronidazolo influenzano anche il DNA e l'RNA del batterio, ma attraverso un altro meccanismo.

Altri mezzi

Esistono diversi tipi di antibiotici che altrimenti uccidono i batteri o inibiscono la loro crescita. I fondi includono sia quelli che lavorano specificamente su un batterio, sia quelli che funzionano di più. Ad esempio, la nitrofurantoina è una sostanza che viene utilizzata solo nel trattamento delle infezioni del tratto urinario, in quanto la sostanza è attiva solo nelle urine e non ha alcun effetto su tutto il corpo.

Annuncio (leggi sotto)

Leggi di più

  • Leggi di medicinali in cui la malattia è scatenata da virus

  • Leggi i rimedi locali per le infezioni


Se Ti È Piaciuto Il Nostro Articolo E Si, Hanno Qualcosa Da Aggiungere, Condividere I Tuoi Pensieri. E 'Molto Importante Conoscere La Vostra Opinione!

Aggiungi Un Commento